Posa della prima pietra distretto nautico_01


NEWS


13/11/2008

Il Sindaco Raimondi parteciperà venerdì 14 novembre, in qualità di docente, al secondo ciclo di lezioni della Scuola delle Istituzioni con una relazione dal titolo “La dimensione dell’accoglienza e della solidarietà internazionale a Gaeta”. L’obiettivo è quello di tracciare un quadro storico delle migrazioni umane a livello mondiale, con rifermenti alla realtà italiana e locale, e dell’accoglienza riservata ai migranti nei diversi paesi del mondo. “Un argomento che rimane di grande attualità alla luce dei fenomeni migratori mondiali sia per motivi di conflitti in corso, come in Congo, sia, come nel caso dell’Italia, per motivi di lavoro. Il mio intervento intende tracciare un quadro storico degli spostamenti umani e analizzare da vicino l’accoglienza ricevuta nei Paesi Ospitanti – afferma Raimondi - Anche la nostra città ha vissuto, nella prima metà del secolo scorso, l’esperienza di dover abbandonare il proprio paese per cercare fortuna all’estero. Tra le mete principali gli Stati Uniti, ma anche l’America del Sud, Venezuela ed Argentina, e l’Europa, soprattutto in Francia. In questo momento storico, Gaeta è interessata da fenomeni di immigrazione e la città, grazie all’associazionismo e alla società civile, sta svolgendo un grande compito di integrazione. Grandi protagoniste, in questo senso, le scuole del nostro territorio che stanno favorendo l’integrazione soprattutto dei più piccoli. La città dovrebbe essere più consapevole su queste tematiche, che ci toccano da vicino, ed avere una sensibilità maggiore verso la solidarietà internazionale”.