Festa del Movimento Progressista


NEWS


21/10/2008

Mercoledì 29 ottobre la cerimonia. Raimondi: “Un atto di eroismo” Mercoledì 29 ottobre, a Gaeta, sarà consegnata la medaglia d’oro al merito civile alla memoria di Vincenzo Caserta, sottoufficiale dell’Aeronautica Militare, deceduto nel 1998 presso la spiaggia delle Scissure per salvare la vita a due persone in difficoltà. “Sono fiero di questa medaglia, anche se purtroppo alla memoria – dichiara il Sindaco di Gaeta, Antonio Raimondi - Il gesto di Vincenzo Caserta è stato un atto di eroismo e di profondissima solidarietà compiuta da una di quelle persone semplici che, in determinati momenti, sanno compiere azioni eroiche. Il gesto di Caserta che istintivamente si è gettato in mare per salvare due vite umane, deve essere da esempio per la nostra società, spesso impegnata soltanto alla ricerca spasmodica del profitto”. Lo scorso anno, il 17 maggio 2007, il commissario straordinario Bruno Frattasi intitolò il piazzale, all’ingresso del centro storico Sant’Erasmo a Vincenzo Caserta pronunciando un discorso breve ma ricco di contenuti di cui si riporta un passaggio. “È stato un gesto, il suo, di puro altruismo. Ha ubbidito a un impulso che non ammetteva calcoli, né misurava il proprio interesse secondo convenienza, che è la stregua, occorre dirlo, della nostra normalità. Vi è un potente messaggio di solidarietà nel sacrificio di Vincenzo, un messaggio di laica e civile virtù che interpella le nostre coscienza, che si rivolge in maniera drammatica a una società che sembra aver smarrito il senso della coesione e dimenticato i valori comunitari, preferendo le scorciatoie di un individualismo narcisistico e autoreferenziali”. L’evento si svolgerà in due momenti. Alle ore 11, in Aula Consiliare, verrà consegnata la medaglia d’oro ai familiari di Vincenzo Caserta, mentre alle 12,30, presso l’omonimo largo situato nel Centro Storico di Gaeta Medievale, verrà scoperta e benedetta nuovamente la targa marmorea che intitola la piazza al giovane scomparso dieci anni fa. Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto di Latina Dott. Bruno Frattasi ed il Delegato della Presidenza della Repubblica Colonnello Italo De Marchi, nonché le massime autorità civili, militari e religiose della città. Il Sindaco invita la cittadinanza ad essere presente a questa cerimonia per rendere omaggio alla memoria di Vincenzo Caserta.