Seminario sulla Bonifica Area Eni 2


Rassegna stampa

10/03/2009 Latina 24 ore
La storia deiromeni che hanno salvato una ragazza dallo stupro

Con il titolo «Italia, anche loro sono romeni», il quotidiano Adevarul dedica oggi un articolo a due romeni di Gaeta che hanno salvato da uno stupro una giovane italiana. Claudiu Patache, 41 anni, e il figlio Andrei, 18, hanno fermato un maghrebino che la stava aggredendo, chiamando subito i carabinieri. «L'intervento dei romeni ha impressionato le autorità locali e due giorni dopo la vicenda i due sono stati premiati dal sindaco di Gaeta, Antonio Raimondi», scrive il quotidiano. I due hanno raccontato al giornale che, all'inizio, alcuni passanti avevano detto loro delle parolacce, ritenendoli colpevoli dell'aggressione del maghrebino. Ma alla fine le cose sono state chiarite. Claudiu è emigrato in Italia nel 2003, per curare di una grave malattia al fegato la figlia di otto anni. Ora lavora nell'edilizia per sostenere la moglie e tre figli. "Sono grato ai medici italiani dell'ospedale Bambino Gesù che le hanno salvato la vita senza un intervento chirurgico", ha detto Claudiu al giornale. "Anche se la nostra vita qui non è facile, ci resteremo finchè la bimba non sarà curata completamente", ha detto.


Web site: www.latina24ore.it/index.php?option=com_content&view=article&id=3558:giornale-di-bucarest-racconta-la-storia-dei-romeni-che-hanno-salvato-una-ragazza-dallo-stupro&catid=13:latina-notizie&Itemid=157