Giornalino p3


Rassegna stampa

03/04/2009 Il Messagero
Raimondi si candida alle Europee: "Non abbandonerò Gaeta, anzi sarà un'occasione"

Parte la campagna elettorale

E' partita da Gaeta la campagna elettorale dei Liberal Democratici Riformisti, movimento centrista dell'onorevole Daniela Melchiorre che guarda a sinistra e che, per le europee di giugno, candida il sindaco Antonio Raimondi. Nella conferenza stampa di ieri mattina, all'hotel Mirasole, sono state rese note le modalità di questa scelta e, soprattutto, gli obiettivi di un partito che, nel nostro territorio, ha aggregato sia il Movimento Democratico Popolare di Lino Magliuzzi che l'esperienza di Golfo Unito e ora anche il Movimento Progressista di Raimondi. «Abbiamo chiesto al vostro sindaco di candidarsi con noi - ha detto l'onorevole Melchiorre - perché esperto di cooperazione internazionale e rappresentante di quella società civile che guarda alla politica come novità». «Ho accettato -ha spiegato Raimondi - perché la mia è una candidatura vera, ossia con reale possibilità di vittoria. Se Gaeta vuole uscire dall'isolamento - ha aggiunto - ha bisogno di tre cose: la littorina (ma questa è una battuta), una mentalità nuova fondata sul bene comune, ed essere rappresentata nelle varie istituzioni politiche». Raimondi ha poi chiarito che, sulla questione dell'incompatibilità, in caso di elezione, tra sua la carica di parlamentare europeo e quella di sindaco di una cittadina con più di 15mila abitanti, non è ancora detta l'ultima parola poiché si vocifera circa l'approvazione di un decreto (voluto dal PdL quindi con i numeri per essere approvato) che renderà compatibili le cariche. «Resta chiaro - ha precisato - che non abbandonerò Gaeta ma che coglierò quest’opportunità per dare un respiro nazionale ed europeo a questa città che amo. Come sindaco resto civico; come politico non ho tessere e non cerco poltrone: metto la mia eperienza, la professionalità, l' impegno, la passione per la "vera" politica a disposizione per la costruzione di un futuro migliore e della ricerca del bene comune».
Sa.Cer.


Web site: sfoglia.ilmessaggero.it/sfoglia.php?data=20090403&dorso=LATINA&ediz=05_LATINA&ps=0&vis=G&tt=L&pag=40